Noleggio barche  - Isola d'Elba

Buono a sapersi

Distributori per barche all'Isola d'Elba La sicurezza in mare è data da imbarcazioni affidabili e dalla vostra prudenza. Prima di decidere gli spostamenti non dimenticate mai di verificare le quantità di benzina di cui disponete.
Se siete dotati di un telefono cellulare portatelo con voi, a bordo esistono spazi stagni dove potrete riporlo. In caso di necessità basta una telefonata preso la nostra sede.

Per vostra conoscenza, ecco alcune disposizioni dell'Ordinanza della Capitaneria di Portoferraio:

- E' fatto divieto di navigare nella zona di mare per una distanza di 200 metri dalle spiagge e 100 metri dalle scogliere nella fascia oraria compresa fra le 8 alle 20.

- Le zone di mare prospicienti le coste a picco possono essere comunque attraversate, ai soli fini dell'atterraggio, dell'ormeggio e/o dell'ancoraggio, da unità in navigazione a motore o a vela purchè a lento moto e con rotta perpendicolare alla linea di costa, a velocità minima e comunque non superiore a tre nodi, adottando tutti gli accorgimenti necessari ad evitare incidenti a persone e/o cose.

- E' fatto obbligo a tutte le unità di navigare e transitare a non meno di 100 (cento) metri dalle apposite segnalazioni (palloni o bandiera rossa con banda trasversale bianca issata su unità navali) indicanti la presenza di subacquei.

- Gli acquascooter e moto d'acqua, nonchè i natanti similari, devono navigare, muniti di mezzo di salvataggio individuale, esclusivamente in ore diurne entro un miglio dalla costa. Durante il periodo compreso tra il 15 Maggio ed il 30 Settembre la navigazione è consentita alla distanza minima dalla costa di metri 400. Nel restante periodo dell'anno la navigazione è consentita alla distanza minima dalla costa di metri 300. E' consentita la velocità massima di 3 (tre) nodi per raggiungere le predette zone di navigazione.